SANITA’/ L’ospedale San Giovanni sarà il primo tutto digitalizzato



SANITA’/ L’ospedale San Giovanni sarà il primo tutto digitalizzato

ROMA – Processi clinici e gestionali tutti interamente digitali, comprese le cartelle cliniche elettroniche presenti in tutti i reparti. E’ il progetto che riguarda l’ospedale San Giovanni, tecnicamente l’azienda ospedaliera San Giovanni-Addolorata, che dovrebbe avviarsi a diventare il primo ospedale intermente “senza carta”, non solo di Roma, ma d’Italia
Circa 1.200 postazioni informatiche, connesse con tecnologia wireless, permetteranno di trasferire le informazioni attraverso pc e dispositivi di telefonia fissa e mobile attraverso i quali il medico potrà fare un aggiornamento sulla situazione del malato anche se non si troverà sul posto. Prospettive che si aggiungeranno alla consultazione dei referti online – già possibile – nonché alle tecniche di telemedicina. L’ospedale già dispone, al suo interno, di un “campus telematico” che ha compiti di supporto tecnologico e l’interconnessione tra rete interna e rete wireless, realtà conseguente ai lavori di Telecom Italia iniziati nel 2005. I tempi per l’intera digitalizzazione? Si parla del 2012.

(Pierino Vago – gennaio 2010)

<div class="

Precedente Roma: Tredicine invita alla "convetion"... Successivo Il "problema" Campitello Matese