Newsletter di aprile 2014: cliccare qui per leggerla…



Una newsletter ricca di notizie, come sempre, ma anche di colori, di immagini suggestive. Una sorta di ultima roccaforte per promuovere il Molise migliore nel mezzo di notizie non proprio esaltanti per il nostro territorio d’origine.
In primo piano, in questo numero, la montagna, l’emblema vero della nostra regione. Una lettura delle “alture” attraverso non solo l’antropologia, la storia, la sociologia, ma anche la spiritualità, da Sant’Agostino ad Evola.
Poi una scheda della splendida Madonna delle Grazie (Cappuccini) di Frosolone a cura di Silvio Prezioso, un servizio sul gruppo musicale Il Tratturo di Isernia a cura di Emilio Izzo, quindi il resoconto della splendida serata molisana promossa a Roma lo scorso 10 marzo a cui hanno partecipato quasi 300 persone. Infine un lungo servizio sulla Svizzera, terra di tanti molisani, all’indomani del referendum che ha detto no alle frontiere spalancate.
“Forche Caudine”, grazie agli oltre seimila lettori, è il giornale più letto dai molisani.
Buona lettura !

<div class="

Precedente Turismo in Molise, opportunità o utopia? Successivo Newsletter di marzo 2014: cliccare qui per leggerla...