Reagisce a rapina: accoltellato a Roma



ROMA – La reazione ad una rapina di notte a Roma e un ragazzo di 15 anni lotta contro la morte all’ospedale San Giovanni Addolorata. Il ragazzo era in compagnia di due amici, di 17 e 18 anni, intorno a mezzanotte e quaranta, quando in via Matteucci, al quartiere Ostiense, è stato avvicinato da tre persone, armate di coltelli, due delle quali con il volto coperto. Dopo aver minacciato i tre, i rapinatori si sono fatti consegnare dal più grande il portafoglio ed un cellulare e sono scappati. Due dei ragazzi vittime della rapina non sono rimasti inerti e si sono messi all’inseguimento dei rapinatori. Il quindicenne è riuscito a raggiungerne uno ma questo, durante la colluttazione, si è girato di scatto e gli ha inferto una coltellata al ventre, riuscendo poi a fuggire. Il ferito è ricoverato all’ospedale San Giovanni Addolorata ed i medici si riservano la prognosi.
Indagano i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Eur e la stazione Garbatella.
(A. N.)

<div class="

Precedente Il gossip "piccante" commentato da un prete Successivo Smottamenti a Poggio Sannita