Festival internazionale a Termoli



TERMOLI (CAMPOBASSO) – Prende il via oggi nella cittadina adriatica e in alcuni centri del Basso Molise, oltre che alle isole Tremiti, il festival culturale del Mare Adriatico “Due sponde un mare”. Appuntamenti fino al 2 maggio, con circa 50 eventi in cartellone. In arrivo un centinaio di artisti provenienti da tutti i Paesi dal bacino Adriatico. In cartellone musica, danza, letteratura, arti visive, teatro, cinema, corti d’animazione, cultura del mare, gastronomia; un Festival internazionale multidisciplinare che promuove la “cultura adriatica” a 360 gradi, con una forte attenzione verso la nuova creatività.
Tra i protagonisti il cantastorie bosniaco Adnan Hozic, collaboratore di Bregovic e Daniele Sepe. Poi Michele Lobaccaro & Anila Bodini dei Radiodervish, la formazione salentina BandAdriatica e quella mediterranea dei Nakaira. In programma anche un concerto ambientale dedicato alla città di Pola. L’attore Giuseppe Cucco presenterà “In/Onda”, dedicato alla poesia e alla letteratura del mare mentre la danzatrice pescarese Ilaria Sacchetta si cimenterà in “H20: video arte in movimento”, performance di danza contemporanea & video arte di artisti dell’Adratico.
Non mancherà la gastronomia con i sapori della cucina termolese, molisana ed adriatica.
Maggiori informazioni sul sito del Festival, www.duesponde-unmare.net.

<div class="

Precedente Roma, 25 aprile con manifesti fascisti Successivo L'Aquila, il vicesindaco: "Non ci sarà alcuna new town"