Termoli: 300 evacuati per palazzo lesionato



TERMOLI (CAMPOBASSO) – Ha rischiato di trasformarsi in tragedia il cedimento di alcuni pilastri portanti di un edificio a Termoli. Poco dopo le 21 un palazzo nel pieno centro della città, in via Saverio Cannarsa, è stato evacuato in seguito al collasso degli assi portanti, seminando il terrore tra i numerosi condomini. Gli evidenti segni di cedimento hanno allarmato le ottanta famiglie che vivono nello stabile. Dopo le verifiche dei vigili del fuoco, il sindaco Vincenzo Greco, ha emesso l’ordinanza di sgombero. I trecento abitanti evacuati sono ora ospitati negli alberghi della città adriatica.
(Alex Neumann)

<div class="

Precedente Ai Fori il fantasma del duce Successivo I 90 anni dell'icona Nilla Pizzi