Nuova forte scossa di terremoto



L’AQUILA – Ancora una forte scossa di terremoto in Abruzzo, con epicentro tra i Comuni di Campotosto, Capitignano e Barete. La zona centrale del sisma s’è quindi spostata più a nord rispetto all’Aquila. E’ accaduta alle ore 21,38 ed è stata di magnitudo 4,9 della scala Richter. E’ stata avvertita in tutto l’Abruzzo, nel Lazio, in Umbria e nella Marche. In particolare sono scesi in strada molti abitanti della provincia di Rieti.
L’ultima scossa ha provocato il crollo di un ulteriore abitazione in via Roma, nel centro storico della città de L’Aquila. Il bilancio ufficiale delle vittime è salito a 287.

<div class="

Precedente Morti: 290. Ma si spera in un superstite Successivo Berlusconi: 100 microaree per la ricostruzione