Pmi, Zacchi (Bper Banca): “Un’azienda più sostenibile è più competitiva e resiliente”

(Adnkronos) – “Oggi un'azienda che intraprende un percorso di sostenibilità è potenzialmente un'azienda più competitiva e più resiliente in caso di problematiche, perché non gestisce solo quelli che sono i rischi e le opportunità del contesto economico, ma gestisce anche i rischi e le opportunità a livello ambientale e sociale”. Lo ha dichiarato Giovanna Zacchi, responsabile Esg Strategy di Bper Banca, intervenendo al convegno “Le Pmi verso il successo sostenibile – La centralità delle metriche Esg e gli standard europei (Esrs)”, organizzato da Rtz Advisory, Bper Banca, Confindustria Emilia e il dipartimento di Scienze aziendali dell’università di Bologna. Sulle tematiche ambientali, si parla soprattutto di efficienza, riduzione dei costi e investimento. “Dal punto di vista sociale, tante volte, le piccole e medie imprese fanno già tanto per i loro dipendenti e per il territorio di appartenenza – ha continuato Zacchi – semplicemente non lo raccontano. Per cui quello che noi diciamo è, non state nella media, uscite, raccontate quello che fate. Nel momento in cui uno racconta, fa una valutazione, una rendicontazione di sostenibilità, fa una fotografia di dov'è, individua veramente quali sono le aree di miglioramento e i punti di forza, li racconta, nelle aree di miglioramento ci lavora, e lì veramente cresce la competitività d'impresa. E dove cresce la competitività d'impresa Bper Banca c'è, al loro fianco, con finanziamenti dedicati e anche con sconti sui tassi di interesse”, ha concluso Zacchi. —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati