Roma, gli hotel puntano anche alla prevenzione per il Covid-19

Hotel degli Aranci a Roma

Anche thermoscanner e presidio medico permanente per tranquillizzare ospiti e personale degli alberghi.

E’ l’iniziativa messa in campo, ad esempio, dal Gruppo alberghiero ”4L Collection”. Un pacchetto completo di iniziative e misure di prevenzione per garantire la massima protezione contro il coronavirus a tutti gli ospiti delle sei strutture gestite a Roma: Hotel degli Aranci, Hotel Villa Glori, Hotel della Conciliazione, American Palace, Hotel Cristoforo Colombo, Hotel Sole Roma (800 camere complessive).

Un modo concreto e rassicurante per rispondere al clima irrazionale e incomprensibile di panico che si sta diffondendo e mantiene fermo l’impegno dell’impresa sulla propria mission aziendale: garantire la piena soddisfazione degli ospiti offrendo un piacevole soggiorno in strutture sicure, ecologiche e all’avanguardia.

Stefania Catozzi, direttrice commerciale di 4L Collection, spiega: “Abbiamo attivato procedure specifiche per offrire il massimo della sicurezza e gestire eventuali situazioni riconducibili a possibili casi di Covid-2019. Tutto concepito e realizzato in favore della salute e della tranquillità dei clienti ’in casa’, dei prossimi arrivi e del personale di tutte le strutture dislocate nel territorio romano. Basta con questo allarmismo ingiustificato, una psicosi. La nostra bellissima Città e le nostre strutture sono sicure”.

In particolare, “4LCollection” ha diffuso un dettagliato protocollo al proprio personale e ha disposto:

• L’installazione nelle aree comuni di dispenser di disinfettante per mani

• La consegna al personale addetto al facchinaggio ed alla pulizia di apposito equipaggiamento protettivo (mascherine con filtro, guanti monouso)

• Costante sanificazione degli ambienti comuni tramite dispositivi altamente igienizzanti

• Il Potenziamento delle attività di pulizia disinfettanti tramite utilizzo di prodotti alcalini contenenti agenti disinfettanti per arredi, stoviglie ed aree comuni e ristorative. 

• La diffusione del vademecum del Ministero della Salute attraverso pieghevoli illustrativi e sui monitor Presenti nelle aree comuni 

• La definizione amichevole di termini e modalità del rimborso e cancellazione dei viaggi previsticon possibile utilizzo degli stessi entro il prossimo Dicembre 2020.

“4LCollection” attiverà inoltre ulteriori misure di sicurezza che potranno, tramite thermo scanner (che saranno installati nei prossimi giorni e nel rispetto della privacy), monitorare lo stato di salute degli ospiti in arrivo, affinché si possa garantire a tutta la clientela la massima tutela. 

Previsto infine un presidio medico per intervenire prontamente a fronte di un qualsiasi problema di salute.

Precedente Coronavirus, aggiornamento per le imprese molisane Successivo Tufara (Cb) accoglie famiglie venezuelane