Roma, Teatro Vascello, rinnovata convenzione con “Forche Caudine”

convenzione stagione 2021-2022 teatro Vascello

Il Teatro Vascello riserva agli iscritti e al personale della struttura convenzionata (associazione Forche Caudine) condizioni agevolate per l’acquisto di biglietti per gli spettacoli per la stagione 2021-2022.

Prezzi in convenzione €15 a persona anziché € 20

Biglietti

Peng – Echo Chamber – Dancing Partners – Spellbound 25 – Una cosa enorme

Antichi Maestri – Tavola tavola, chiodo chiodo – Porte – Astor

In convenzione € 15 per gruppi di studenti (università scuole di teatro € 10 a persona)

Il Piccolo Re dei Fiori – Curiosità Letterarie – L’importante è che ci sia qualcuno: Vaduccia posto unico €10

Classica Senza Limiti posto unico €15

Inoltre sono disponibili:

CARD LOVE CARD A 2 INGRESSI € 30,00

La card non è a posto fisso, è nominativa ed è valida  per i seguenti spettacoli

Peng – Echo Chamber – Dancing Partners

Spellbound 25 – Una cosa enorme

Antichi Maestri – Tavola tavola, chiodo chiodo – Porte – Astor

acquista on line https://www.vivaticket.com/it/biglietto/card-love/162890

CARD LOVE PLUS CARD A 4 INGRESSI   50,00

La card non è a posto fisso,  è nominativa ed è valida per i seguenti spettacoli

Peng – Echo Chamber – Dancing Partners

Spellbound 25 – Una cosa enorme

Antichi Maestri – Tavola tavola, chiodo chiodo – Porte – Astor

acquista on line https://www.vivaticket.com/it/biglietto/card-love-plus/162891

Ed infine per gli studenti di scule di teatro ed università per gruppi di almeno 10 persone € 10 a persona

Informazioni e prenotazioni:

Per usufruire dell’agevolazione è necessario esibire, in biglietteria documentazione idonea ad attestare l’appartenenza all’associazione Forche Caudine (badge, tessera in corso di validità) o dire il nome dell’associazione.

Tutte le info sugli spettacoli e la programmazione qui https://www.teatrovascello.it/

Teatro Vascello Via Giacinto Carini 78

Cap 00152 Monteverde Roma

06 5881021 – 06 5898031 – www.teatrovascello.it

[email protected]  [email protected]

Precedente La romana "Sostenability" in tour per l'Italia Successivo Green pass: indagine dell’Università Popolare di Milano