Giornale realizzato da giornalisti e professionisti d’origine molisana sparsi per il mondo. Sede centrale: Roma

I candidati molisani in sede:  il turno di Valentina De Paola (Lega)

../gallery/04_Eventi_promossi/354_-_Valentina_De_Paola.jpg

Il padre, il compianto Pierluigi De Paola, è stato vicesegretario di "Forche Caudine" grazie alle sue origini molisane di cui andava fiero. Sant'Elena Sannita era infatti il paese dei genitori. Anche lui, come moltissimi compaesani, gestiva una profumeria a Roma, nel quartiere Boccea.
Pierluigi è scomparso improvvisamente a 46 anni, una fulminante malattia ce l'ha strappato dieci anni fa. Ai funerali, a cui ha partecipato tutto il direttivo di "Forche Caudine", c'erano migliaia di persone, segno di un affetto infinito per Pierluigi. C'erano i Boys della Roma, gli amici di partito (ha sempre militato nella destra, diventando anche consigliere del XVI Municipio), i compaesani di Sant'Elena Sannita, i clienti della profumeria, gli amici di Boccea. E tante persone comuni che l'hanno conosciuto e ne hanno apprezzato l'infinita umanità.
Del papà di Valentina, oggi candidata della Lega, abbiamo tanti ricordi. Come quando, alla vigilia delle elezioni, era solito riempire la zona intorno alla sede di "Forche Caudine" a San Giovanni con manifesti che invitavano i molisani a votare per lui. E faceva il pieno di preferenze. O quando si presentava alle riunioni in associazione con una schiera di ragazzi che lo adoravano come un guru (un periodo aveva un ufficio in via Santa Croce in Gerusalemme). Tanti i ricordi anche in Molise, presente alle numerose iniziative promosse dall'associazione sia a Sant'Elena sia a Frosolone.
Quando De Paola scomparve, abbiamo ospitato nel sito una toccante lettera della figlia Valentina. Tanti iscritti all'associazione ci vollero far sapere che quelle parole scritte da una ragazza per il suo amato padre li avevano toccati nel profondo. Quella lettera sta ancora lì, nel nostro sito.
Oggi che Valentina De Paola si candida con la Lega alle regionali del Lazio (è la numero 11 della lista) non possiamo che evidenziare questa candidatura. Come sempre, essendo un'associazione che accomuna le persone per le origini molisane ma non per ideologie politiche, "Forche Caudine" non può schierarsi: tuttavia invita le persone intenzionate a votare Lega ad indicare la preferenza per Valentina De Paola, 25 anni, diploma al liceo linguistico "Seneca". Pierluigi ne sarebbe fiero.