Giornale realizzato da giornalisti e professionisti d’origine molisana sparsi per il mondo. Sede centrale: Roma

Ricordo di Alberto Sordi, il "Conte Max"

../gallery/04_Eventi_promossi/086_La_commemorazione_di_Alberto_Sordi_a_Capracotta.jpg



Partecipazione di Paola Comin, segretaria del comico romano, e di padre Giovanni d'Ercole, assistente spirituale di Sordi.
Organizzazione: Gabriele Di Nucci, romano originario di Capracotta e Giampiero Castellotti.
Partecipazione della folta comunità capracottese residente a Roma.
Comunicazione: Giampiero Castellotti.
Tra i patrocinii: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Fondazione Alberto Sordi, Regione Lazio, Regione Molise, Provincia di Roma, Comune di Cortina d'Ampezzo, Cinecittà Holding, Anica, Camera di commercio ed Ept di Isernia. Messaggio del Capo dello Stato.

RASSEGNA STAMPA
IL MESSAGGERO (quotidiano), "A Capracotta un monumento per Sordi", 6 marzo 2003
IL TEMPO (quotidiano), "Capracotta, una sedia da regista per ricordare il "conte Alberto Sordi", 6 marzo 2003
AVVENIRE (quotidiano), "Per Sordi un monumento in montagna Capracotta onora il suo ‘conte Max'", 6 marzo 2003
VIVACITY (quotidiano), "Sordi, comuni molisani, a Capracotta una panchina per lui", 26 febbraio 2003
CORRIERE DELLA SERA (quotidiano), "A Capracotta una panchina per "Il Conte Max"", 26 febbraio 2003
NUOVO MOLISE - ISERNIA (quotidiano), "Capracotta dedicherà un monumento ad Alberto Sordi"
QUI DONNA (mensile), "Una sedia firmata Dalì", di Filippo Coscetta, maggio 2003
STOP (settimanale), "Promesso, per il grande Alberto farò un monumento con i baffi" di Attilio Gargani,
PRIMISSIMA (sito internet), "Ad agosto il primo monumento a sordi", di Teresa Lavagna
WWW.ALBERTOSORDI.IT
(sito ufficiale di Alberto Sordi), "Monumento a Sordi"

In alto: alcuni differenti momenti dell'evento per Alberto Sordi.