Giornale realizzato da giornalisti e professionisti d’origine molisana sparsi per il mondo. Sede centrale: Roma

Partecipazione alla festa "Harp to arps" dei lucani

../gallery/04_Eventi_promossi/135a_De-donno.jpg

Su invito dell'Archivio demologico lucano, l'associazione "Forche Caudine" rappresenta il Molise alla festa "Harp to harps" per la presentazione del cd di Giuliana De Donno, una delle più note arpiste a livello internazionale. 
L'affascinante viaggio nel mondo dell'arpa racconta una parte di storia dello strumento attraverso l'arpa irlandese (celtica), sud-americana (paraguayana), italiana (viggianese) e classica moderna. 
Insiene all'artista lucana hanno suonato altri artisti, tra cui Arnaldo Vacca e Massimo Cusato (percussioni), Raffaello Simeoni e Clara Graziano (organetti), Marco Tomassi (zampogna), Elena Somarè (fischio). 
L'evento ha riguardato anche la tradizione musicale del Molise, dal momento che in passato alcuni arpisti popolari provenivano da questa regione e, insieme a quelli lucani, hanno scritto molte canzoni che oggi appartengono al repertorio popolaresco napoletano.
Presso il Caffè Letterario, via Ostiense 95, Roma.