Giornale realizzato da giornalisti e professionisti d’origine molisana sparsi per il mondo. Sede centrale: Roma

Adesione alla campagna "Liberi da ogm"

../gallery/04_Eventi_promossi/129_liberi_da_ogm.jpg

Promossa congiuntamente da ventisette tra le maggiori organizzazioni degli agricoltori, del commercio, dell'artigianato, dei consumatori, dell'ambientalismo, della cooperazione internazionale.

Il presidente dell'associazione, Giampiero Castellotti, incontra Mario Capanna, coordinatore del comitato, assicurandogli non solo l'adesione dell'associazione dei molisani a Roma ma anche l'impegno attivo nel sostenere le iniziative, tra cui la manifestazione d'apertura in programma il 10 settembre al teatro Capranica a Roma.


NOTIZIA

"Forche Caudine" aderisce alla campagna "Liberi da ogm"

ROMA - L'associazione "Forche Caudine" ha aderito ufficialmente alla campagna "Liberi da ogm" promossa congiuntamente da ventisette tra le maggiori organizzazioni degli agricoltori, del commercio, dell'artigianato, dei consumatori, dell'ambientalismo, della cooperazione internazionale.
Il presidente dell'associazione, Giampiero Castellotti, ha incontrato Mario Capanna, coordinatore del comitato, assicurandogli non solo l'adesione dell'associazione dei molisani a Roma ma anche l'impegno attivo nel sostenere le iniziative, tra cui la manifestazione d'apertura in programma il 10 settembre al teatro Capranica a Roma.
Le organizzazioni facenti parti della coalizione contro gli ogm (Acli, Adoc, Adusbef, Aiab, Alpa, Assocap, Cia, Cic, Città del vino, Cna, Codacons, Coldiretti, Confartigianato, Coop, Copagri, Federconsumatori, Focsiv, Fondazione Diritti Genetici, Greenpeace, Legambiente, Libera, Res Tipica, Slow Food Italia, Vas, Wwf) dal 15 settembre al 15 novembre diffonderanno schede prestampate, simili a quelle di un referendum, dove i cittadini potranno esprimere la propria opinione affermativa o negativa sugli organismi geneticamente modificati. L'obiettivo è raccogliere tre milioni di voti firmati in una sorta di referendum propositivo.