Sinner e il k.o. al Roland Garros: “Una lezione per le Olimpiadi”

(Adnkronos) – "Una piccola lezione". Jannik Sinner incassa la sconfitta contro Carlos Alcaraz nella semifinale del Roland Garros. "E' stato un gran match, la sconfitta è una delusione ma fa parte del processo di crescita", dice l'azzurro, prossimo numero 1 del mondo, dopo il match perso in 5 set contro lo spagnolo.  "La delusione per la sconfitta dopo la partita è più alta della gioia per il numero 1. Ho avuto chance che non ho sfruttato, potevo far meglio in diversi punti. Bisogna accettare il risultato e lavorare. Il ranking è importante, ognuno vorrebbe essere al top ma io continuo a pensare da numero 2: c'è sempre un ostacolo da affrontare per diventare un giocatore migliore, oggi è una piccola lezione, bisogna imparare", dice l'azzurro. "Mi dispiace non giocare la finale, ma bisogna apprezzare il salto fatto rispetto ad un anno fa. Ci sarà un'altra possibilità qui a Parigi con le Olimpiadi. Vediamo come va…", conclude. —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati