Sole, caldo e niente afa: ecco l’Anticiclone delle Azzorre, le previsioni meteo

(Adnkronos) – Dopo le forti ondate di maltempo, sull'Italia tornano sole e caldo ma senza afa soffocante. Merito dell'arrivo sulla penisola dell'Anticiclone delle Azzorre, che almeno per qualche giorno porterà il sereno e temperature gradevoli. Una situazione tuttavia transitoria, perché temporali e piogge restano dietro l'angolo seguite dall'ormai famoso e bollente Anticiclone Africano. Questo il quadro meteo delineato dagli esperti nelle previsioni di oggi, 4 luglio, e dei prossimi giorni.  Andrea Garbinato, responsabile redazione del sito www.iLMeteo.it, comunica che dalla giornata odierna il panorama meteorologico sul nostro Paese subirà una vera e propria metamorfosi grazie all'arrivo dell'anticiclone delle Azzorre, una "vecchia conoscenza" delle estati mediterranee di una volta. Questo sistema atmosferico estenderà la sua influenza su gran parte del Paese, portando a un deciso miglioramento delle condizioni meteorologiche da Nord a Sud, con cieli prevalentemente sereni e temperature in generale aumento. A differenza delle recenti ondate di caldo afoso causate dall'anticiclone africano, questa volta il caldo sarà più sopportabile: l'anticiclone delle Azzorre, infatti, è caratterizzato da masse d'aria di origine atlantica, più fresche e meno umide rispetto a quelle provenienti dall'Africa. Ciò si tradurrà in giornate calde ma meno afose, con un maggiore comfort percepito dalla popolazione.  Il dominio anticiclonico però avrà vita davvero breve: a cavallo del weekend, infatti, subirà un primo indebolimento sul suo bordo settentrionale a causa di una saccatura atlantica diretta verso la Penisola Iberica. Questo favorirà il ritorno di una maggiore instabilità nelle regioni del Nord, in particolare sui rilievi alpini e prealpini. Guardando oltre, si prevede che l'anticiclone delle Azzorre sarà costretto a ritirarsi verso le sue terre d'origine, lasciando spazio a una nuova ondata di calore di origine africana. Giovedì 4. Al Nord: tempo più stabile. Al Centro: soleggiato e asciutto. Al Sud: residua instabilità sui rilievi calabresi. Venerdì 5. Al Nord: tempo stabile. Al Centro: soleggiato. Al Sud: bel tempo. Sabato 6. Al Nord: rovesci e temporali sulle Alpi, sole altrove. Al Centro: tutto sole. Al Sud: ampio soleggiamento. Tendenza: Domenica temporalesca su Alpi, Prealpi e localmente fin verso le pianure; a seguire, torna l'anticiclone africano. —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati