Ucraina, Russia attacca Kharkiv: allarme antiaereo in diverse regioni

(Adnkronos) – Attacco della Russia nella notte del 30 maggio sulla città di Kharkiv, nell'Ucraina orientale: quattro persone sono rimaste ferite e diverse infrastrutture sono state danneggiate, ha riferito il sindaco Ihor Terekhov. Una serie di esplosioni hanno scosso anche la città di Dnepr. Mentre l'allarme antiaereo è entrato in vigore in diverse regioni del paese. L'aeronautica militare ha riferito che le forze ucraine hanno abbattuto tutti i 32 droni "kamikaze" di tipo Shahed e sette degli 11 missili da crociera Kh-101/555 lanciati dalla Russia nella notte. Secondo quanto affermato, la Russia ha lanciato i droni dalla città russa di Primorsko-Akhtarsk e Capo Chauda nella Crimea occupata, mentre i missili da crociera sono stati lanciati da aerei bombardieri Tu-95 sull'oblast russo di Saratov. I droni e i missili da crociera sono stati abbattuti sulle oblast di Khmelnytskyi, Dnipropetrovsk, Cherkasy, Kirovohrad, Zaporizhzhia, Odesa, Kherson, Kiev e Vinnytsia, si legge nel rapporto. Le truppe di Mosca hanno anche lanciato otto missili S-300/400 contro l'oblast di Kharkiv, ha detto l'aeronautica.   —internazionale/[email protected] (Web Info)

Articoli correlati