Ue contro Apple, App Store nel mirino: “Viola mercato digitale”

(Adnkronos) – La Commissione Europea ritiene, in via preliminare, che l'App Store di Apple violi il Digital Markets Act, perché impedisce agli sviluppatori di direzionare i consumatori verso canali alternativi di offerte e contenuti.  In più, l'esecutivo Ue ha aperto una seconda procedura contro la casa di Cupertino riguardante i requisiti contrattuali per gli sviluppatori terzi, che includono una commissione detta Core Technology Fee: secondo palazzo Berlaymont, non assicurano il rispetto delle norme del Dma.  —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati