Venafro (Is), torna il cinema “Divergente”

Sabato 21 dicembre, dalle ore 17:00, presso la tendostruttura installata presso la villa comunale di Venafro (Isernia), ritorna il “Nuovo Cinema Divergente“, con una proiezione per bambini, ma non solo, organizzata dall’associazione culturale Collettivo Divergente in collaborazione con il Comune di Venafro.

Sarà proiettato il film d’animazione “La Freccia Azzurra” pellicola del 1996 con la regia di Enzo d’Alò , musiche di Paolo Conte e le voci del premio nobel Dario Fo e della magnifica Lella Costa, prodotto e distribuito da “Lanterna Magica”.

La storia è tratta da un racconto di Gianni Rodari, opportunamente scelta visto che il 2020 sarà l’anno rodariano, a cent’anni dalla nascita del scrittore, pedagogista, giornalista e poeta italiano, che un po tutti dovremmo tornare a rileggere. Si invitano tutti, piccoli e grandi in un altro momento di piacevole aggregazione intorno al cinema e alla condivisione.

Ingresso gratuito.

Precedente Natale con più italiani al ristorante e cresce la sensibilità antispreco Successivo Ricerca, decifrati i 17 cromosomi del pero