Vercelli, bimbo di 5 mesi ucciso da pitbull: Procura apre fascicolo

(Adnkronos) – La procura di Vercelli ha aperto un fascicolo per far luce su quanto accaduto ieri nel tardo pomeriggio a Palazzolo Vercellese dove un bimbo di cinque mesi è stato aggredito e azzannato a morte da un pitbull di proprietà dei genitori. Il bimbo al momento dell'aggressione si trovava con la nonna mentre i genitori erano fuori casa. Ciò che gli investigatori vogliono accertare è se vi siano state eventuali responsabilità di omesso controllo dell'animale che subito dopo l'accaduto è stato portato via e messo sotto osservazione. "Si tratta di una disgrazia talmente grave, perdere in quel modo un bimbo di 5 mesi, che siamo tutti profondamente frastornati", ha dichiarato all'Adnkronos Maria Franca Giorcelli, sindaca di Palazzolo Vercellese, che subito dopo la tragedia si è recata sul posto.  "Siamo una comunità di circa 1100 abitanti, ci conosciamo praticamente tutti, anche chi è arrivato da non molto tempo, quindi stiamo cercando e cercheremo di stare il più vicino possibile a questa famiglia così colpita", ha detto la sindaca che in merito alle esequie del piccolo, una volta ricevuto il nulla osta, ha aggiunto: "Bisognerà capire quali saranno le decisioni dei genitori. Se il funerale dovesse essere celebrato qui sto valutando di dichiarare almeno per il tempo della celebrazione il lutto cittadino".  —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati