Zakaria: “In Europa è il momento Meloni”

(Adnkronos) – "La premier italiana sembra sempre di più il volto del futuro dell'Europa, è il momento Meloni". E' il giudizio che Fareed Zakaria, editorialista della Cnn, dà in un lungo commento sulla tv americana, nel quale sottolinea come di fatto Giorgia Meloni abbia preso il testimone dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, che per anni ha guidato la politica europea. E Zakaria cita, ultimo tra gli esempi, il modo in cui è riuscita a convincere il premier ungherese Viktor Orban a sbloccare il pacchetto di aiuti dell'Ue all'Ucraina. E questo, nonostante lei stessa sia stata "molto anti-Ue", tanto che "quando è arrivata al potere alcuni la consideravano come la versione italiana di Orban o la Donald Trump italiana".  Nel suo lungo editoriale, Zakaria ricorda successi e fallimenti di Meloni e del suo governo, l'incontro con Joe Biden alla Casa Bianca e l'uscita dall'accordo con la Cina sulla Via della Seta, le sue posizioni "dure" sull'immigrazione e l'ammissione di non aver raggiunto i risultati che sperava. E poi il piano Mattei, "l'iniziativa per investire in Africa con l'obiettivo di migliorare le condizioni lì e scoraggiare le partenze". E poi ancora la riforma costituzionale per il premierato in un Paese "notoriamente instabile", che "si spinge troppo avanti" e sembra quasi ricordare le leggi che Mussolini usava "per cementare il suo consenso". Ma nonostante tutto questo "rimane ancora popolare in Italia: fra i leader del G7 è quella che ha il tasso di approvazione più alto", chiosa l'editorialista della Cnn, secondo cui "la sua formula vincente è l'essere di sinistra in economia e di destra sui temi culturali, dura ma amichevole… Con Macron al termine del mandato, la Germania lacerata dalle divisioni e il Regno Unito fuori dall'Ue, è il momento Meloni". —[email protected] (Web Info)

Articoli correlati