Pietrelcina come Betlemme con il presepe di Padre Pio



PIETRELCINA (BENEVENTO) – Pietrelcina come Betlemme. Raccontata nei luoghi più conosciuti della Città di Padre Pio, la Natività rivivrà attraverso la voce narrante dell’attrice Isa Danieli, che racconterà, come in una fiaba, il significato del Natale.
La “Fiaba della Natività” nelle preziose ambientazioni di Pietrelcina, in quei luoghi in cui il “piccolo” Padre Pio fantasticava, immaginava il Presepe: la simbologia e la tradizione della rappresentazione ne “il borgo di Pietrelcina in una novella Betlemme”, come spesso amava ricordare il Santo, che nella cittadina campana nacque e visse con la famiglia fino all’adolescenza, prima di diventare “Padre Pio da Pietrelcina”, come tutto il mondo oggi lo conosce.
Un viaggio immaginario, rievocativo, attraverso l’emozionante percorso spirituale e storico della nascita di Gesù. Una sorta di docu-fiction con un linguaggio semplice, grazie alla quale i più “piccoli” (ma anche i “più grandi”) potranno riscoprire cosi il valore universale del Presepe, “visto” attraverso gli occhi di un bambino come tanti, un bambino che sarebbe poi diventato Santo…
La narrazione di Isa Danieli si concluderà con gli auguri ai telespettatori dell’attore Enzo Palumbo, che girerà lungo via San Gregorio Armeno, la strada dei Presepi di Napoli, all’interno delle botteghe degli artigiani conosciuti in tutto il mondo per la rara bellezza delle loro vere e proprie opere d’arte.
“Pietrelcina come Betlemme” andrà in onda su Raiuno venerdi 24 dicembre, alle ore 14.10.
La regia della trasmissione sarà curata da Stefano Gigli, autore dei testi è Bruno Longhini.

<div class="

Precedente Il nuovo libro di Cicchino: "Il duce attraverso il Luce" Successivo Lutti: la sinistra perde Rina Gagliardi e Alceste Santini