Censis, Rapporto sulla lotta alla contraffazione

Il Rapporto sulla lotta alla contraffazione, frutto del lavoro congiunto tra Censis e Mise, è una sintesi ragionata dell’attività di analisi del fenomeno della contraffazione condotta dal Censis su incarico della Direzione Generale per la tutela della proprietà industriale – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del ministero dello Sviluppo Economico in 20 province dal 2016 al 2020.

Ciascuno studio si è concentrato sulle caratteristiche, le peculiarità e l’andamento della contraffazione, delle aree e dei settori a maggiore rischio e delle eventuali connessioni con altri fenomeni di illegalità, oltre ad individuare modelli di intervento territoriali per la prevenzione e la sensibilizzazione.

Sarà presentato giovedì 24 giugno 2021, dalle ore 11:00, con diretta YouTube.

PROGRAMMA 

Saluti istituzionali: 
Gilberto Pichetto Fratin – Viceministro del Ministero dello Sviluppo Economico

Modera e coordina:
Francesca Cappiello – Dirigente Direzione Generale per la tutela della proprietà industriale-Uibm del Ministero dello Sviluppo Economico

Presenta lo studio:
Anna Italia – Responsabile di ricerca del Censis

Ne discutono:
Claudio Palomba (*) – Prefetto di Torino
Antonio Ragonesi – Responsabile dell’Area Sicurezza e Legalità di Anci
Michele Palumbo – Comandante della Polizia Locale di Bari
Lucia Toffanin – Segretario Generale di Indicam
Franco Baccani – Presidente del Comitato per la lotta alla Contraffazione della Camera di Commercio di Firenze

Precedente La crisi dell’olivicoltura italiana Successivo Biologico, il primo Regolamento Cee ha trent'anni