Cerro: in ricordo di Mario Di Ianni



“Mario Di Ianni – L’uomo e la sua azione politica a vent’anni dalla scomparsa” è il titolo della manifestazione organizzata dal Comune di Cerro al Volturno, dall’Associazione La Squadra del Cuore, dal Comitato Mario Di Ianni e dalla Volturnia Edizioni nel nome di una importante personalità politica nativa di Cerro al Volturno, Mario Di Ianni, deceduto improvvisamente il 18 luglio 1992.
Patrocinata dalla Presidenza della Giunta e del Consiglio del Molise, dall’Associazione degli ex Consiglieri del Molise, dalla Provincia di Isernia e dalla Comunità Montana del Volturno, la commemorazione – che ha assunto, nella volontà di un Comitato spontaneo di cittadini promotori a tutti i livelli l’evento, una valenza storico-politico-culturale, espressione principe di una comunità – avrà luogo in piazza Santa Maria in Cerro al Volturno (IS) il 22 luglio 2012, a partire dalle ore 19.30.
Piazza Santa Maria, nella cornice storica del rione Castello, ai piedi del maniero quattrocentesco dei Pandone e dinanzi alla Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, nello stesso slargo che ha visto Mario Di Ianni, nato nell’abitazione che affaccia proprio sulla piazza, giocarvi bambino, poi pronunciarvi i primi comizi nelle accese dispute comunali, poi giungervi in qualità di consigliere ed assessore regionale, mai dimentico della propria gente, con cui amava ritrovarsi e ritemprarsi sempre nei rari momenti di pausa concessigli da sempre più accresciuti impegni istituzionali.
Parteciperanno a questo significativo momento il sindaco di Cerro al Volturno Vincenzo Iannarelli, il presidente della Regione Molise Michele Iorio, il presidente del Consiglio della Regione Molise Mario Pietracupa, il presidente della Provincia di Isernia Luigi Mazzuto, mentre testimonianze sulla vita e sull’azione politica, promossa e mossa da Mario Di Ianni in trentanni di ininterrotta azione espressa a tutti i livelli regionali, saranno recate dall’onorevole Fernando di Laura Frattura (già presidente di Giunta regionale), da Enrico Santoro (già presidente di Giunta regionale), da Tonino Mancini, assessore al Comune di Cerro al Volturno negli anni 1985-’90 e uomo di fiducia di Mario Di Ianni, e dal figlio Remo Di Ianni.
Altre testimonianze saranno condotte da quanti, politici dell’epoca e contemporanei, conobbero ed ebbero con lui frequentazione politica.
Un filmato che sintetizza una serie di altri interventi di familiari, amici di lunga data e collaboratori politici, e la presentazione del volume “Mario Di Ianni – Una Passione lunga una Vita” di Tobia Paolone ed Ida Di Ianni (Volturnia Edizioni, Cerro al Volturno) saranno ad intervallare la narrazione, condotta da Ida Di Ianni, dell’itinerario di vita e politico del massimo rappresentante che la comunità cerrese abbia sinora espresso proprio in ambito politico.
La manifestazione sarà preceduta dalla intitolazione, promossa dal Comune di Cerro al Volturno, del Centro sportivo proprio a Mario Di Ianni, che ne volle progettazione e realizzazione. La cerimonia avrà luogo nel Rione San Martino a partire dalle ore 18.30.

<div class="

Precedente Castelbottaccio (Campobasso): si rinnova il "Teatro di paglia" Successivo Roma, aspettando [S]oggetti migranti, rassegna di corti al Museo Pigorini