Su “Repubblica tv” lo spot contro il canile-lager di Campobasso



ROMA – Finisce su “Repubblica tv” lo spot promosso da Tele Molise contro il “canile-lager” di Campobasso. “I cani non votano” è lo slogan del messaggio di comunicazione sociale che intende richiamare l’attenzione sulle condizioni del canile municipale di Campobasso. Non è la prima volta che il Molise si trova al centro delle cronache nazionali per la tenuta dei canili municipali, specie in provincia di Campobasso.
Il messaggio viene trasmesso da “Telemolise” per denunciare la drammatica situazione del canile di Campobasso. “Sono quindici anni – afferma il direttore dell’emittente molisana, Manuela Petescia – che Telemolise porta avanti una battaglia di civiltà. Ed è una battaglia che la nostra tv, lo dico chiaramente a e con grande rammarico, ha perso perché ‘i cani non votano'”.
Molte persone, anche fuori dal Molise, hanno condiviso la battaglia di civiltà a favore degli animali e contro l’insensibilità degli esseri umani.

<div class="

Precedente Roma, dal 19 febbraio il Salone della nautica Successivo Il Tg1 nel Molise per l'eolico "selvaggio"