Sepino e Pietrabbondante: appello al ministro Galan



Onorevole Ministro Galan,
vogliamo ringraziarLa per aver menzionato nel suo articolo sul “Corriere della Sera” dell’8 luglio 2011 il rischio di devastazione che corre l’antica città sannitico – romana di Saepinum-Altilia risalente al V secolo avanti Cristo.
Ci siamo organizzati da mesi in una Rete di Associazioni Culturali, Comitati Spontanei e Organizzazioni Agricole, Sociali, Sportive e Ambientalistiche, che unisce 136 sigle presenti in Molise, in Italia e nel Mondo.
Da anni lottiamo per difendere la nostra storia, l’identità culturale, le aree archeologiche e la nostra Regione che misura 4 mila chilometri quadrati dall’invasione di 3.500 pale eoliche.
Il Molise conta già 500 impianti eolici in attività che producono il 70% del fabbisogno energetico annuale con una percentuale di gran lunga superiore al limite del 20% fissato dall’Unione europea per il 2020 sulle fonti rinnovabili.
Purtroppo gli interessi in gioco sono potentissimi, si ipotizzano 60 miliardi di profitti per i prossimi 20 anni e di questi solo 30 milioni di euro resterebbero sul territorio del Molise. Un affare colossale che sta travolgendo ogni ostacolo, superando qualsiasi resistenza e marginalizzando ogni opposizione sociale, istituzionale, culturale o politica che sia.
Le imprese dell’eolico non si fermano davanti a niente. Per loro 2.500 anni di storia del Teatro Sannitico – Italico di Pietrabbondante o della meravigliosa città romana di Saepinum-Altilia non rappresentano nulla.
Proseguono imperterriti per la loro strada, investono somme spaventose nei contenziosi, nelle consulenze e nella pubblicità che piega ogni voce in territori deboli.
La sentenza numero 04037/2011 del Consiglio di Stato è un’esemplare dimostrazione di forza, di potenza e di efficienza delle ditte dell’eolico, e conferma la difficoltà del Ministero dei Beni Culturali e della Rete delle Associazioni a far affermare la buonsenso salvaguardando la Valle del Tammaro e l’area archeologica di Saepinum-Altilia che tra l’altro è inserita anche in una proposta di legge presentata da 12 Senatori di tutti i gruppi politici tesa a istituire il Parco Nazionale del Matese.
Ci appelliamo alla Sua sensibilità perché il governo e il Parlamento con un provvedimento straordinario ed urgente salvi 2.500 anni di storia ed eviti la devastazione di beni monumentali nazionali che ci invidia il Mondo intero.
Noi come Rete dei Comitati ci batteremo con tutto l’amore che ci lega alla terra dove siamo nati ma senza l’aiuto della Regione Molise, chiamata a difendere la Legge regionale numero 23 del 23 dicembre 2010, del governo nazionale e del Parlamento della Repubblica, non ce la faremo a resistere all’invasione dell’eolico selvaggio.
La Rete
Agesci, Associazione guide e scout cattolici italiani del Molise – Gianfranco Di Bartolomeo
Aism, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, Molise – Pallotta Remo
Alpa-Cgil Molise – Pasquale Cerio
Anpi – Sezione Molise – Paolo Morettini
Associazione Adr, circolo Donato del Galdo, Santa Croce di Magliano (Cb) – Antonello Nardelli
Associazione “Arca Sannita”, Campobasso – Roberto Tullo
Associazione “ArcheoIdea”, Campobasso – Giuseppe Di Lembo
Associazione “Arci”, Isernia – Celeste Caranci
Associazione “Arcicaccia” Molise – Luca Simone
Associazione “Capriglione”, Santa Croce di Magliano (Cb) – Giovanni Gianfelice
Associazione “Cicero”, Campobasso – Maria Letizia Campopiano
Associazione “Circolo della zampogna”, Scapoli (Is) – Antonietta Caccia
Associazione “Città Nuova”, Venafro (Is) – Antonio Sorbo
Associazione “Cittadinanza Attiva”, Campobasso – Silvio Tolesino
Associazione “Commercio Attivo”, Campobasso – Giulia D’Ambrosio
Associazione compagnia teatrale “I Malriusciti” – Isabella Astorri
Associazione Dimore Storiche Italiane, Salcito (Cb) – Nicoletta Pietravalle
Associazione “Donna Olimpia Frangipane”, Castelbottaccio (Cb) – Francesca De Lisio
Associazione “Falco”, Bojano (Cb) – Antonio Palladino
Associazione “Fare Verde Molise” – Simone Cretella
Associazione “Forche Caudine” (Romani d’origine molisana), Roma – Giampiero Castellotti
Associazione “Geo – Archeologica Italiana” – Claudio Saporetti
Associazione italiana aziende biologiche (Aiab) – Paolo Di Luzio
Associazione “I Care”, Isernia – Paolo De Chiara
Associazione “Il Gruppo di Venafro” – Franco Valente
Associazione “Il Papiro”, Sepino (Cb) – Mena Zeoli
Associazione “Insegnanti di geografia”, Matrice (Cb) – Rocco Cirino
Associazione “Insieme” onlus – Luciano Centritti
Associazione “Italcaccia” Molise – Mariano Di Stella
Associazione “Italia Nostra” Molise – Mario Iannantuono
Associazione “La Pietra in Campo”, Campodipietra (Cb) – Marco Carlone
Associazione “La Provincia dei cittadini”, Isernia – Maria Di Benedetto
Associazione “La Terra”, Duronia (Cb), Roma – Giovanni Germano
Associazione “LarinoViva”, Larino (Cb) – Franco Sorrentino
Associazione “Liberacaccia” Molise – Luigi Ciaramella
Associazione “Limiti-Inchiusi”, Campobasso – Dante Gentile Lorusso
Associazione “Medici per l’ambiente” – Sergio Zarrilli
Associazione “Maschere nude”, Campobasso – Aldo Gioia
Associazione micologica Bresadola (Amb), Bonefro (Cb) – Giuseppe Giannotti
Associazione “Molise Cinema”, Casacalenda – Federico Pommier
Associazione “Molise Eventi”, Isernia – Alessandra Biondi
Associazione nazionale archeologi del Molise (Ana) – Giovanna Falasca
Associazione “Nuove Muse” – Michelangelo Janigro
Associazione Padre “Giuseppe Tedeschi”, Campobasso – Elisabetta Brunetti
Associazione “Partecipazione Democratica”, Molise – Gabriele Vitale
Associazione Polifonica Molisana “Coro Samnium – Concertus” – Guido Messore
Associazione “Radici molisane”, Aprilia (Lt) – Domenico Salvatore
Associazione “Saperi e Sapori”, Mafalda (Cb) – Nicola Montano
Associazione Sportiva Dilettantistica “Malatesta” – Nino Carpenito
Associazione “Sud”- Riccia Lino Finelli
Associazione “Terra di domani”, Castel Di Sangro (Aq) – Dantina Grosso
Associazione “Tito Barbieri”, Ripabottoni (Cb) – Domenico Ciarla
Banca popolare provincie molisane – Luigi Sansone
Biblioteca comunale di Baranello (Cb) – Claudio Niro
Centro Documentazione Boulè, Bojano (Cb) – Marialaura Lolli
Centro per l’Educazione Ambientale, Termoli (Cb) – Paola Di Giannantonio
Centro Studi 2000, Guardialfiera (Cb) – Vincenzo Di Sabato
Cai, Club Alpino Italiano, Molise – Maria Carmela De Matteis
Cia, Confederazione Italiana Agricoltori, Campobasso – Dino Campolieti
Circolo “Don Milani”, Pesche (Is) – don Paolo Scarabeo
Collettivo 2kappa8 – Francesco Di Lucia
Comitato “A che punto è il Molise”, Torella del Sannio (Cb) – Giovanni Sardella
Comitato “Abrogazione Legge Berardo”, Isernia – Lucia Dell’Osso
Comitato Acqua Pubblica Molise – Marco Petti
Comitato agricolo “Per non morire”, Guglionesi (Cb) – Giorgio Scarlato
Comitato “Ambiente Basso Molise”, Guglionesi (Cb) – Luigi Lucchese
Comitato civico “Articolo 9”, Colletorto (Cb) – Antonio Mastrogiacomo
Comitato contro l’eolico selvaggio, San Giuliano di Puglia (Cb) – Vincenzo Picanza
Comitato di quartiere “Città del Feudo”, Campobasso – Pina Bozza
Comitato “In difesa della Valle del Tammaro” – Massimo Di Stasi
Comitato nazionale del paesaggio, sezione Molise – Gianluigi Ciamarra
Comitato “No all’eolico selvaggio”, Santa Croce di Magliano – Giovanni Gianfelice
Comitato “No Inceneritori”, Montagano (Cb) – Nicola Muccino
Comitato “Pro Iresmo”, Campobasso – Loreto Tizzani
Comitato “Proteggiamo il nostro territorio”, Toro (Cb) – Carmine Di Domenico
Comitato “Salvaguardia e tutela del territorio”, Guglionesi (Cb) – Marinella Di Carlo
Comitato “Santa Maria della Strada”, Matrice (Cb) – Salvatore Ruggiero
Csi, Comitato Provinciale, Campobasso – Igino Tomasso
Cultural Association of the Molise Region, New York – Alfredo Brunetti
EcoDem Molise – Anna Spina
Eco Musei Frentani- Larino – Marcello Pastorini
Enalcaccia, Guglionesi (Cb) – Antonio Leccese
ENGEA-Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali – Antonello Filippi
Fai, Fondo Ambiente Italiano, Sezione Molise – Gerardo Pisapia
Fgci, Campobasso – Giampiero Cesario
Fidc, Federazione Italiana della Caccia Molise – Vincenzo Di Soccio
Filcams-Cgil Molise – Franco Spina
Fisac-Cgil Molise – Luigi Sansone
Flai-Cgil Molise – Sergio Calce
Fondazione dei Verdi del Molise – Leo Terzano
Fondazione “Don Milani”- Termoli – Marcella Stumpo
Forum degli Artisti – Luigi Palumbo
Forum della Cultura Molisana – Marialaura Lolli
Giornale “AltroMolise”, Venafro (Is) – Antonio Sorbo
Gruppo Scout Agesci CB 5 – Maria Assunta Cerio
Gruppo Storico “Giovanna Prima D’Angiò”, Colletorto (Cb) – Vincenzo Ritucci
Gsa, Associazione nazionale giornalisti specializzati – Giuseppe Lanese
Il Ponte, Isernia – Aldo Spidalieri
Inanna – Donne Libere di vivere senza violenza, Isernia – Rosanna Eramo
Istituto Italiano dei Castelli Molise – Onorina Perrella Cavaliere
La Bottega delle Idee, Campomarino (Cb) – Michele Di Giglio
L’Altra Italia Ambiente Molise – Filippo Poleggi
“La Fonte”, Bonefro (Cb) – don Antonio Di Lalla
Lega dei “Pastori Sanniti”, Campobasso – Giacomo Nardelli
Lega Autonomie Locali del Molise – Giuseppe Di Lella
Libera Contro le Mafie del Molise Franco Novelli
Lipu Molise – Carlo Meo
Meteo Molise – Carmine Santoro
Molise d’Autore – Gabriella Iacobucci
Movimento Consumatori, Campobasso – Maria Ulderica Di Donato
Movimento “Cristiano Sociali” del Molise – Michele Petraroia
Officina delle buone pratiche, Termoli (Cb) – Bruno Zinghini
Oml Osservatorio Molisano per la legalità”, Campobasso – Carmen Ciccotelli
Operatori Culturali Molisani – Antonio Ruggieri
Pro- Loco “Monte Vairano”, Busso (Cb) – Piera Liberanome
Pro-Loco “Quattro Torri”, Santa Croce di Magliano (Cb) – Francesco Rosati
Redazione “Il Bene Comune” –  Pina Di Cienzo
Redazione “ToroWeb” – Giovanni Mascia
Sigea, Società Italiana di Geologia Ambientale – Angelo Sanzò
Sipbc, Società italiana protezione beni culturali, nazionale – Gen. Roberto Conforti
Sipbc, Società italiana protezione beni culturali, Basilicata – Anna Scalise
Sipbc, Società italiana protezione beni culturali, Molise – Isabella Astorri
Sipbc, Società italiana protezione beni culturali, Sicilia – Giacomo Tabita
Sipbc, Società italiana protezione beni culturali, Toscana – Angelo Biondi
Slow Food Molise –  Antonella Grassi
Teatro del Loto, Ferrazzano (Cb) – Stefano Sabelli
Touring Club Italia, Sezione Molise – Guido Cavaliere
Uil Molise – Pino Minicucci
Uilbac Molise – Emilio Izzo
UilTucs Molise – Pasquale Guarracino
Unione dei Comuni Medio Sannio – Luigi Sansone
Università della Terza Età – Italo Testa
Unpli Molise – Carlo Di Pietro
Unpli, comitato provinciale, Campobasso – Francesco Rosati
Wwf Molise – Carmine Piano

<div class="

Precedente Eolico: vediamo chi è più tosto ! Successivo Newsletter di aprile 2013: cliccare qui per scaricarla