Roma, Francesco Paolo Tanzj presenta “Il dio di New York”

A Roma, sabato 18 gennaio alle ore 18,00, presso la libreria Hora Felix in Via Reggio Emilia, 89, verrà presentato il romanzo di Luigi Fontanella Il dio di New York.

Un’opera che, come la definisce lo stesso autore, è anche una “docu-novel” dove all’appassionante e drammatica vicenda del protagonista Pascal D’Angelo (giovane emigrato abruzzese in America che, dopo estenuanti esperienze lavorative di ogni tipo, si trasferisce a New York per perseguire il suo sogno di diventare poeta) che “la mattina del 17 marzo 1932, sfiancato da una vita assai disagiata, fu trovato cadavere nella sua stanzetta dal padrone di casa” si unisce un’accurata ricerca sulle vicissitudini degli emigrati italiani nel Nuovo Mondo.

Luigi Fontanella, scrittore, saggista e poeta, vive tra Firenze e New York, dove è stato docente di Letteratura Italiana nonché direttore del Dipartimento di Letterature Europee presso la Stony Brook University di New York. Capo redattore delle edizioni internazionali Gradiva, ha al suo attivo numerose pubblicazioni sia in italiano che in inglese.

Parlerà del libro il noto poeta e critico letterario Plinio Perilli.

Introdurrà la serata Francesco Paolo Tanzj.

Precedente Molisani a Roma, ricordo del professor Francesco Di Marco di Sant’Elia a Pianisi Successivo Autostrade: il parere del senatore molisano Ortis (M5S)