ROMA/ Emilia De Simoni firma una monografia sul Molise



ROMA – È uscito il volume “Conoscenze: patrimonio immateriale del Molise” a cura di Emilia De Simoni (Beta Gamma, Viterbo 2009, pp. 160, ISSN 1827-0069), monografia sulle tradizioni culturali del territorio molisano.
Il numero monografico della rivista “Conoscenze” dedicato al patrimonio immateriale del Molise presenta alcuni risultati del progetto di etnografia visiva avviato, nel 2005, dal Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari, attualmente Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia, e dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Molise.
Il volume, curato da Emilia De Simoni, responsabile del progetto di ricerca, contiene un saggio di Renato Cavallaro sulle campagne fotografiche realizzate in Molise, tra il 1972 e il 1975, per conto del Museo.
Ai testi introduttivi della curatrice, relativi all’etnografia visiva e alla ricerca condotta tra il 2005 e il 2009, seguono le schede di 13 feste molisane: Santa Cristina a Sepino, Sant’Antonio Abate a Colli a Volturno, Sant’Anastasio ad Acquaviva d’Isernia, San Biagio e San Leo a San Martino in Pensilis, il Carnevale dei Mesi a Bagnoli del Trigno e a Cercepiccola, il Carnevale dell’Uomo Cervo a Castelnuovo al Volturno, il Carnevale del Diavolo a Tufara, San Giuseppe a Casacalenda e a Termoli, la Processione del Cristo Morto a Isernia, la Pagliara a Fossalto.
Le schede sono accompagnate da un corredo iconografico che sottolinea le fasi principali degli eventi festivi. In appendice vengono riportati: un indice cronologico della ricerca, suddiviso per località, date e temi; una bibliografia generale; un percorso fotografico relativo a tutte le feste documentate. 
Per richiedere il volume: Casa Editrice Beta Gamma – Via Santa Rosa, 25 – 01100 Viterbo. Tel. 0761-344697 – 0761-344001. Fax 0761-344698, cell. 3483199236-3401646917 e-mail: [email protected]   
INDICE Presentazioni
p. II Antonia Pasqua Recchia
p. IV Ruggero Martines
p. V Francesco Scoppola
p. VI Stefania Massari  
Patrimonio immateriale del Molise 
p. 1 Emilia De Simoni: Etnografia visiva tra mappa e territorio
p. 7 Renato Cavallaro: Le campagne fotografiche in Molise per il Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari (1972-1975)
p. 17 Emilia De Simoni: La ricerca sul patrimonio immateriale del Molise (2005-2009)
p. 31 Donato D’Alessandro: Appunti di ricerca   Testi e immagini* 
p. 33 Sepino: Santa Cristina p. 38 Colli a Volturno: Sant’Antonio Abate p. 42 Acquaviva d’Isernia: Sant’Anastasio
p. 47 San Martino in Pensilis: San Biagio
p. 52 Bagnoli del Trigno: Carnevale, Mesi
p. 59 Cercepiccola: Carnevale, Mesi
p. 65 Castelnuovo al Volturno: Carnevale, Uomo Cervo
p. 71 Tufara: Carnevale, Diavolo
p. 79 Casacalenda: San Giuseppe
p. 88 Termoli: San Giuseppe
p. 95 Isernia: Processione del Cristo Morto
p. 102 San Martino in Pensilis: San Leo, Carrese
p. 112 Fossalto: Pagliara Appendice 
p. 119 Indice cronologico della ricerca 2005-2009
p. 124 Bibliografia generale
p. 135 Ringraziamenti
p. 137 Percorso fotografico  
*Testi di Emilia De Simoni
Fotografie di Donato D’Alessandro e Emilia De Simoni.

<div class="

Precedente RICERCHE/ Infrastrutture: il Sud rende meno Successivo ROMA/ Musica "molisana" alla Scuola di Testaccio