Beppe Grillo: “Se cambia il Molise, cambia l’Italia”



ROMA Dal blog di Beppe Grillo: “Piazza strapiena stasera a Campobasso. Un grazie di cuore ai molisani che sono venuti ad ascoltare me e i ragazzi del MoVimento 5 Stelle con il capogruppo Antonio Federico. Nel Molise gli elettori del pdmenoelle si fidano così poco dei loro rappresentanti che hanno eletto alle primarie con il 40% dei voti un ex Forza Italia che si era presentato in ben due elezioni insieme all’attuale Presidente di regione Iorio. Il transfuga si chiama Frattura. Dopo la Figlia di Iorio dannunziana, il Figlio di Iorio molisano. Dalla letteratura alla farsa. I politici in Molise fanno i comizi negli alberghi a ore, le piazze gli fanno paura. Sparano due cazzate rinchiusi in una stanza con la claque e poi tornano a casa con la macchina blu. Forza Molise. Se cambia il Molise, cambia l’Italia.
Il MoVimento 5 Stelle del Molise ha RINUNCIATO formalmente a ogni rimborso elettorale per le elezioni regionali. I partiti incassano invece un miliardo di euro di finanziamenti spacciati per rimborsi contro la volontà di un referendum che li aveva aboliti. Il M5S non prende i soldi dei cittadini, i partiti, tutti i partiti, senza alcuna eccezione invece si. Fuori i soldi dalla politica. In Molise si vota domenica e lunedì. Votate per voi, votate per il M5S. I suoi candidati sono cittadini come voi che fanno politica per servizio civile e per un periodo limitato. Belin, adesso potete scegliere!”.

<div class="

Precedente Canada: 30° anniversario dell'associazione di Guglionesi Successivo Caracas: mostra del club abruzzese-molisano