Autostrada A14 chiusa in Molise



CAMPOBASSO – Migliorano le condizioni metereologiche in Molise, territorio duramente colpito dal freddo e dalle nevicate di questi giorni. Una pausa destinata però a durare poco: già da domani si prevede un nuovo peggioramento con neve nei settori orientali della regione.
A causa di frane, l’autostrada A14 lungo l’Adriatico è stata chiusa in entrambe le direzioni proprio nel tratto molisano, all’altezza del comune di Petacciato (Campobasso). La frana, oltre ad aver fatto cedere parte del manto stradale, ha rotto anche una condotta d’acqua con conseguente allagamento della sede stradale. Gli agenti della Polstrada di Vasto sud hanno salvato una famiglia rimasta intrappolata con l’auto nella piccola voragine apertasi nell’asfalto. Si registrano rallentamenti al traffico in tutta l’area.
E’ stata ordinata l’uscita obbligatoria di tutti i mezzi a Termoli (Campobasso) in direzione nord e Vasto sud (Chieti) in direzione sud. Sono in corso rallentamenti anche sulla linea ferroviaria della zona.
Sono chiuse anche due strade provinciali in Molise, la Sp 51 e la Sp 90.
Il freddo intenso, che in Molise ha raggiunto anche i dieci gradi sotto lo zero di Campitello Matese e i sette di Capracotta, ha causato una vittima. Giuseppe Sangiovanni, agricoltore di 78 anni di Civitacampomarano (Campobasso) si è accasciato sulla neve tra i campi a causa di una bufera di neve.

<div class="

Precedente Colavita (olio) su "Repubblica" Successivo Repubblica: parentopoli molisana