Incidente: in coma il filosofo Volpi



VICENZA – Franco Volpi, uno dei maggiori filosofi contemporanei, è in coma all’ospedale di Vicenza in seguito a un incidente stradale. Volpi era uscito ieri pomeriggio per un giro in bicicletta e a San Germano sui Berici (Vicenza) si è scontrato ad un incrocio con un’auto. Il professore ha battuto la testa sull’ asfalto riportando un gravissimo trauma cranico. Volpi, 57 anni, vicentino, è docente all’università di Padova dove insegna storia della filosofia. È stato visiting professor nell’Università Laval di Québec (1989) e in quelle di Poitiers (1990) e di Nizza (1993). Ha tenuto conferenze e seminari in numerose altre università europee e americane. È membro della consulta scientifica delle riviste: “Philosophischer Literaturanzeiger”, “Brentano Studien”, “Husserl Studien”, “Les Etudes Philosophiques”, “Internationale Zeitschrift für Philosophie”, “Iride”, “Filosofia politica”, “Informazione filosofica”. È consulente per la filosofia della casa editrice Adelphi, come specialista del pensiero tedesco contemporaneo. Nel 1989 gli è stato assegnato il premio Montecchio per la traduzione letteraria. Collabora al quotidiano “La Repubblica”.

<div class="

Precedente Alzheimer: convegno a Bagni di Tivoli Successivo Nuova forte scossa di terremoto