Sulla guerra, per la pace: conversazione con Adelchi Battista e Pier Paolo Giannubilo

Domenica 14 novembre alle 17.30 presso Palazzo GIL, sede della Fondazione Molise Cultura, la mostra Yo Lo Vi. Visioni di Guerra si congeda dal suo pubblico con l’ultimo incontro di Parole di Pace, il ciclo di eventi nati dall’esigenza di Yo Lo Vi di riflettere e confrontarsi sul messaggio fondamentale, sia di dolore che di speranza, dell’esposizione.

Sulla guerra, per la pace: conversazione con gli scrittori è un dialogo fra gli scrittori molisani Adelchi Battista e Pier Paolo Giannubilo sui conflitti avvenuti fra il 1940 e il 2000: sessanta anni di guerra che hanno attraversato il mondo e ne hanno cambiato storia, fisionomia, identità. Circondati dalle opere straordinarie dei tre artisti in mostra, gli autori riflettono sugli orrori della guerra e dimostrano la necessità indifferibile della pace.

Yo lo Vi. Visioni di Guerra è ideata dall’associazione culturale Domenico Fratianni, con il Patrocinio di Patto per lo sviluppo del Molise, Regione Molise e Fondazione Molise Cultura, in collaborazione con il Comune di Campobasso, l’ Università degli Studi di Chieti – Pescara “Gabriele d’Annunzio”, il Museo Universitario dell’Università degli Studi di Chieti – Pescara “Gabriele D’Annunzio” e la Fondazione Immagine Arte e Scienza  Chieti di Alfredo e Teresita Paglione, ed è realizzata con il supporto della Banca Popolare delle Province Molisane e della Fondazione Neuromed.

Precedente Macte Termoli: Sara Enrico dialoga con Giovanna Manzotti Successivo Una giornata per i locali storici